Consiglia questa pagina su:

Stress ossidativo e sviluppo del cancro

I processi ossidativi, legati alla presenza dei radicali liberi, sono coinvolti nella promozione e nello sviluppo del cancro. La causa principale del meccanismo di stress ossidativo sono i radicali liberi, cioè sostanze con elevata reattività chimica. Gli organismi viventi tendono a mantenere costante la concentrazione di questi agenti ossidanti per poter garantire i normali processi biologici.

Sulla base degli studi del Dott. Pantellini, pare che lo stress ossidativo dannegg...i inizialmente le strutture della membrana cellulare, in particolare l’ATP-asi sodio/potassio (la cosiddetta pompa Na/K). Questo fatto comporta una depolarizzazione (inizialmente lieve) ed una sempre maggiore alterazione del meccanismo di trasporto attivo di questi due elettroliti che hanno funzioni molto diverse ma fondamentali nell’economia cellulare (uno, il potassio, regolatore principale dei processi metabolici intracellulari, attraverso la salificazione reversibile dei gruppi amminici ed imminici di enzimi e proteine in ambiente lievemente acido, e l’altro, il sodio, regolatore principale della riserva alcalina dell’organismo a livello extracellulare, con salificazione reversibile dei gruppi carbossilici di enzimi e proteine in ambiente lievemente basico). In tal modo si ha una sempre maggiore modificazione dell’ambiente acido-base e delle reazioni di ossido-riduzione fra le molecole citoplasmatiche.

Potrebbe essere che questo fatto costituisca il meccanismo di innesco per la mutazione della cellula in senso cancerogeno. Infatti, studi pubblicati negli anni ‘30 da parte di Moraveck e Kishi in relazione al sarcoma di Rous, hanno evidenziato che la cellula neoplastica è carente di potassio e ricca di sodio con uno sbilanciamento nel rapporto che cresce all’aumentare della degenerazione cellulare.

Questo fatto sembra essere un denominatore comune in tutte le patologie neoplastiche, verificabile anche attraverso un’attenta valutazione dei 4 elettroliti ematici (sodio, calcio, potassio, magnesio).

Consiglia questa pagina su:

Consiglia questa pagina su:

 

Come contattarci

 

Dott.ssa Anna Maria Napoli

 

Telefono: 347.0866825

 

E-mail: amaria69.napoli@gmail.com

Studi:

 

  • Milano: Via Kramer, 13

 

  • Nerviano: via: Fiume, 1

 

  •  Bareggio: via Sa Marco, 5 

Orari visite

 

Riceve su appuntamento

 

Consiglia questa pagina su:

 

Informazioni

  

Dott.ssa ANNA MARIA NAPOLI

 

P.IVA: 13050430159

 

Iscrizione all’Albo  

Professionale Ordine dei Medici 

di Milano n. 33726

 

Specialista in Malattie
dell’Apparato Respiratorio

Esperto in Omeopatia - Omotossicologia e Discipline Integrate 

 

Iscrizione al Registro
Medicine Non Convenzionali, 
 

nello specifico,
Omotossicologia, presso l’Ordine dei Medici di Milano n. 23